Premier, vince il Tottenham sul Southampton. Impresa Stoke City contro i Villans

Tanti gol e tante emozioni nella domenica della 31° giornata di Premier: a White Hart Lane il Tottenham supera di misura il Southampton, mentre al Villa Park dominio Stoke che porta a casa i tre punti grazie al 4-1 finale.

Christian Eriksen e Roberto Soldado (fonte Jon Candy, Flickr: DSC04537, wikimedia.org)
Christian Eriksen e Roberto Soldado (fonte Jon Candy, Flickr: DSC04537, wikimedia.org)

Vittoria all’ultimo respiro per gli Spurs che dopo una partita combattutissima portano a casa la vittoria e i tre punti. Primo tempo emozionante con i padroni di casa che vanno sotto addirittura di due reti: prima è Jay Rodriguez a sbloccare il match al minuto 19′ con un colpo sul secondo palo, poi il raddoppio poco dopo di Lallana con un tiro preciso dopo un uno contro uno con Lloris (28′). La scossa arriva ed il Tottenham reagisce andando a segno prima della fine della prima frazione grazie ad Eriksen che alla mezz’ora sigla il suo primo gol di giornata, calciando all’angolo basso di Boruc.

Nella seconda frazione l’inerzia del match non cambia ed è ancora il danese numero 23 ad andare a segno e portare i suoi sul momentaneo 2-2. La partita è molto combattuta e di buon ritmo, quando nei minuti di recupero arriva il gol decisivo di Gylfi Sigurdsson, che aggancia un passaggio perfetto al limite dell’area e spara il pallone che si insacca basso alla sinistra, per il 3-2 finale.

Impresa incredibile dello Stoke City che espugna il Villa Park costringendo i Villans ad arrendersi dopo una partita dominata in modo assoluto dai Potters. Prima frazione che vede la squadra di casa andare in vantaggio dopo 5 minuti grazie ad un tiro preciso di Benteke. Lo Stoke, dopo lo svantaggio, si scatena andando a segno tre volte nel corso dei primi 45 minuti: il primo arriva al 22′ grazie ad  Odemwingie, poi quattro minuti dopo tocca al bomber Crouch. Non è finita perché a tre dalla fine ci pensa N’Zonzi a firmare il terzo gol con un forte tiro che non lascia scampo a Guzan,

Nella ripresa stesso canovaccio: lo Stoke controlla il match e dopo un’occasione ghiotta divorata proprio da Odemwingie, è Cameron a mettere il suo sigillo per il 4-1 finale al minuto 90′.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy