Joaquin prima sbaglia un rigore poi decide il match de “La Rosaleda”: Malaga-Milan 1-0

MALAGA – Allo stadio “La Rosaleda” di Malaga è in programma per la terza giornata del gruppo C di Champions League la sfida tra Malaga e Milan. Allegri cambia completamente modulo: difesa a 3; davanti Pazzini-El Shaarawy.

Fonte: Carlos RM – wikipedia.org

Partono aggressivi gli spagnoli, ma la prima conclusione è di Montolivo al 6° che Caballero blocca in due tempi. Tre minuti dopo punizione di Pazzini sopra la traversa. Ammonito Montolivo per un pestone alla caviglia di Camacho. Pallino del gioco del Malaga, ma quando sale il Milan è pericoloso: al 25° cross di De Sciglio che El Shaarawy sfiora solo di testa. Alla mezz’ora cross di Emanuelson per il “Faraone” che però scarica sul fondo. Al 35° pericoloso Isco che riceve da Joaquin e spara fuori da buona posizione. Si replica il centrocampista due minuti dopo, ma stavolta Amelia deve distendersi e mettere in corner. Al 40° girata di Demichelis su un calcio d’angolo, ma la palla finisce alta: Milan in difficoltà. Tre minuti dopo rigore per il Malaga: leggera spinta di Constant a Gamez che costa anche l’ammonizione al guineano. Dagli undici metri Joaquin colpisce la parte alta della traversa. Dopo un minuto di recupero si va al riposo sullo 0-0.
Si riparte senza cambi. Al 6° Montolivo va via bene al limite, ma calcia alto. Al quarto d’ora punizione dell’ex Fiorentina che però non preoccupa Caballero. Al 19° il Malaga passa in vantaggio: triangolazione Joaquin-Iturra ed il numero 7 in area batte Amelia colpendo il palo interno. A metà ripresa dentro Pato per Constant e Santa Cruz per Saviola. Il Milan non riesce ad essere pericoloso, così alla mezz’ora Allegri gioca la carta Bojan, al posto di Acerbi. Pellegrini inserisce Duda per Joaquin. Al 40° sinistro potente di El Shaarawy che Caballero mette in corner: sugli sviluppi diagonale di Mexes fuori di poco.

IL TABELLINO:
MALAGA (4-2-3-1): Caballero; Gamez, Weligton, Demichelis, Eliseu; Camacho, Iturra; Joaquin (84° Duda), Isco, Portillo (92° Onyewu); Saviola (70° Santa Cruz). A disposizione: Kameni, Recio, Seba, Fabrice. Allenatore: Pellegrini.
MILAN (3-4-3): Amelia; Bonera, Mexes, Acerbi (78° Bojan); De Sciglio, Montolivo, Ambrosini, Constant (69° Pato), Emanuelson; Pazzini, El Shaarawy. A disposizione: Gabriel, Yepes, Antonini, Nocerino, Flamini. Allenatore: Allegri.
ARBITRO: Proenca (Por).
MARCATORE: Joaquin al 64°.
AMMONITI: Montolivo, Constant, Mexes, Iturra, Bonera.

2 pensieri riguardo “Joaquin prima sbaglia un rigore poi decide il match de “La Rosaleda”: Malaga-Milan 1-0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy