Primavera, il Chievo Verona è campione d’Italia

Sorpresa nelle final eight del Campionato PrimaveraGiacinto Facchetti” dove il Chievo Verona si è laureato campione d’Italia.

Fonte: chievoverona.it
Fonte: chievoverona.it

Per il Chievo è il primo trofeo nella propria storia raggiunto battendo in finale al Romeo Neri di Rimini il favorito Torino di mister Longo, battendolo soltanto ai calci di rigore per 4-3.

Si perchè non sono bastati nè i tempi regolamentari nè i supplementari per sbloccare il risultato fermo sullo 0-0 per tutti i 120 minuti. Dal dischetto, nonostante le assenze per squalifica dei due bomber Alimi e Da Silva, si è rivelato decisivo il trascinatore di questa squadra, il portiere Moschin che ha intercettato il rigore di Morra oltre all’errore di Gyasi.

Nessun errore, invece, per i veneti che possono festeggiare il primo trionfo storico raggiunto con un gruppo, quello di mister Nicolato, già compatto visto che quasi tutti gli stessi uomini l’anno scorso sono arrivati in semifinale alle final eight mentre quest’anno il cammino è stato trionfale visto il 1° posto nel girone B di regular season davanti a Inter e Milan, e le vittorie contro Juventus e Lazio rispettivamente nei quarti e nelle semifinali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy