Birindelli maestro di fair play, rifiuta un rigore

L’ex campione bianconero Alessandro Birindelli, è ormai diventato un vero maestro di fair play.

Fonte: RanZag
Fonte: RanZag

Secondo quanto riportato da Ansa.it, Birindelli, dopo aver ritirato la sua squadra durante una partita, per via di alcuni genitori che litigavano sugli spalti, domenica scorsa ha aiutato un arbitro debuttante a prendere la giusta decisione, rifiutando un rigore che non c’era. In un intervista rilasciata a La Nazione, dichiara:Il merito è dei miei giocatori. Sono loro che hanno detto all’arbitro che il rigore non c’era“.

Questa è la dimostrazione che dare il buon esempio ai giovani può servire ad avere un calcio migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy