Rabotnicki squalificato un anno dall’Uefa per due giocatori dopati contro la Lazio l’anno scorso

ZURIGO – Il Rabotnicki, squadra della Macedonia, è stato squalificato per un anno dall’Uefa a causa della positivita’ di due suoi giocatori.

Fonte: ToniJK – wikipedia.org

Si tratta di Milovan Petrovic e Dino Najdoski: in occasione del preliminare di Europa League contro la Lazio del 18 agosto 2011 (6-0 per i biancocelesti), i due sono stati trovati positivi al controllo dell’antidoping. Il club è stato dunque fermato per un anno e multato per 30.000 euro. I due giocatori sono stati anch’essi fermati per un anno e due membri dello staff medico sono stati sospesi da ogni attività legata al calcio, uno per tre e l’altro per due anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy