Vieri, risolta dopo anni la questione spionaggio: sarà risarcito!

Bobo Vieri è pronto a ricevere bei soldini da Inter e Telecom. L’ex bomber nerazzurro, infatti, sarà risarcito per l’attività di spionaggio esercitata nei suoi confronti durante il periodo di militanza a favore del biscione.

Fonte immagine: ViolaChannel
Vieri aveva chiesto 12 Milioni di euro a Telecom e 9,250 all’Inter. I fatti contestati dall’ex attaccante risalgono alla vicenda dei dossier illegali della passata gestione della compagnia telefonica.
I documenti su Vieri erano stati trovati nell’autunno di 6 anni fa nell’ambito dell’inchiesta condotta dai magistrati milanesi sui cosidetti dossier illeciti creati all’oscuro della Telecom. Dalle indagini era emerso che il giocatore fosse stato soggetto a pedinamenti e che fossero stati acquisiti i suoi tabulati telefonici.
Quel dossier, secondo l’accusa, sarebbe stato formato da Emanuele Cipriani, investigatore privato contattato dall’Inter. L’anno successivo, dunque, Vieri fece causa alla Telecom e all’Inter per danni all’immagine, alla vita di relazione e per mancati guadagni.

10 pensieri riguardo “Vieri, risolta dopo anni la questione spionaggio: sarà risarcito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy