Europa League, ai bianconeri non basta Tevez: Benfica-Juventus 2-1

La Juventus esce sconfitta dallo stadio Da Luz di Lisbona nella semifinale di andata dell’Europa League: prova discreta degli uomini di Conte, che ai punti avrebbero probabilmente meritato il pareggio.

Giocatori del Benfica, foto di Alface (wikipedia.org)
Giocatori del Benfica, foto di Alface (wikipedia.org)

LA GARA – Subito sotto i bianconeri, alla prima occasione utile per il Benfica che si presenta su angolo, trasformato in rete dall’ottimo Garay. Sull’1-0 la partita si fa in salita la Juventus, che però dopo qualche attimo di attesa prova a farsi pericolosa dalle parti di Artur con Tevez e Vucinic che provano a pungere. Niente da fare, però, nella prima frazione e Pogba prova a risvegliare i suoi al decimo della ripresa con un ottimo colpo di testa respinto dal portiere dei lusitani. Ancora Juventus pericolosa con Vucinic, e Jorge Jesus pensa a proteggere in vantaggio con l’inserimento di centrocampisti di contenimento, ma il momento positivo dei bianconeri non si spegne: al 72’ Carlitos Tevez mette a sedere i centrali portoghesi e batte Artur con un preciso destro.

L’1-1 resiste solamente undici minuti, quando Lima dopo una splendida azione, confezione un tiro che si spegne all’incrocio dei pali. Portoghesi  ispirati dal vantaggio, e capaci di impensierire Buffon in altre due occasioni, ma la palla più pericolosa capita a Marchisio, che si fa incredibilmente ipnotizzare dall’estremo difensore dei padroni di casa.

Il match si conclude sul 2-1 e la Juventus dovrà tentare l’impresa allo Stadium forte del gol segnato in trasferta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy