Live SM – Sorteggio Europa League: sedicesimi di finale

Inizierà alle 14 alla sede UEFA di Nyon la cerimonia per i sorteggi di Europa League. Al sorteggio per i sedicesimi di finale partecipano le prime due classificate dei 12 gironi e le otto squadre terze classificate nei rispettivi raggruppamenti della fase a gironi di Champions League. Le vincitrici dei 12 raggruppamenti e le migliori quattro tra le squadre trasferite dalla Champions League sono teste di serie. Le rimanenti quattro formazioni provenienti dalla principale competizione continentale per club vengono inserite tra le squadre non teste di serie e vengono sorteggiate per prime.

Trofeo Europa League. Foto di Verwolff - Wikipedia
Trofeo Europa League.
Foto di Verwolff – Wikipedia

Il Regolamento. La seconda classificata gioca l’andata in casa ed affronta un club primo nei gironi ma che non provenga dallo stesso raggruppamento o della stessa federazione.

I possibili sorteggi per le italiane.
Per l’Inter: Liverpool, Viktoria Plzeň, Fenerbahçe, Bordeaux, Steaua Bucarest, Dnipro, Genk, Lione, Metalist, Hannover, Chelsea, CFR Cluj, Olympiacos, Benfica.
Per la Lazio: Anji, Atlético Madrid, Borussia Mönchengladbach, Newcastle, Stoccarda, Basilea, Sparta Praga, Bayer Leverkusen, Levante, Zenit Sanpietroburgo, BATE Borisov, Dynamo Kyiv, Ajax.
Per il Napoli: Liverpool, Viktoria Plzeň, Fenerbahçe, Bordeaux, Steaua Bucarest, Genk, Rubin Kazan, Lione, Metalist, Hannover, Chelsea, CFR Cluj, Olympiacos, Benfica.

Nella prima urna (le squadre che hanno raggiunto il primo posto nel girone e le migliori quattro terze della Champions League):

Liverpool (Inghilterra)
Viktoria Plzeň (Repubblica Ceca)
Fenerbahçe (Turchia)
Bordeaux (Francia)
Steaua Bucarest (Romania)
Dnipro (Ucraina)
Genk (Belgio)
Rubin Kazan (Russia)
Lione (Francia)
Lazio (Italia)
Metalist (Ucraina)
Hannover (Germania)
Chelsea (Inghilterra)
CFR Cluj (Romania)
Olympiacos (Grecia)
Benfica (Portogallo)

Nella seconda urna (le squadre che hanno raggiunto il secondo posto nel girone e le rimanenti quattro terze della Champions League):

Anji (Russia)
Atlético Madrid (Spagna)
Borussia Mönchengladbach (Germania)
Newcastle (Inghilterra)
Stoccarda (Germania)
Napoli (Italia)
Basilea (Svizzera)
Internazionale (Italia)
Sparta Praga (Repubblica Ceca)
Tottenham (Ighiterra)
Bayer Leverkusen (Germania)
Levante (Spagna)
Zenit Sanpietroburgo (Russia)
BATE Borisov (Bielorussia)
Dynamo Kyiv (Ucraina)
Ajax (Olanda)

 

La prima squadra estratta dall’urna è il BATE Borisov. I bielorussi dovranno scontrarsi con i turchi del Fenerbache.
E’ l’Inter la terza squadra ad essere chiamata. Per i nerazzurri ci sarà lo scontro con i romeni del Cluj, prima squadra estratta tra quelle provenienti dalla Champions League.
Il terzo scontro è Levante contro Olympiacos, mentre il quarto estratto è il big match tra Zenit Sanpietroburgo e Liverpool.
Vengono estratti altri due incontri molto interessanti: il primo è tra Dinamo Kyev e Bordeaux, il secondo invece tra Bayer Leverkusen e Benfica.
A metà del sorteggio vengono chiamate ad affrontarsi Newcastle contro il Metalist, Stoccarda coi belgi del Genk e poi lo scontro interessante tra i campioni uscenti dell’Atletico Madrid e Rubin Kazan.
L’Ajax, il cui stadio ospiterà la finale di quest’anno, affronterà i romeni dello Steaua Bucarest. Gli svizzeri del Basilea ospiteranno il Dnipro, squadra che ha dato qualche grattacapo al Napoli. L’Anji di Eto’o dovranno affrontare l’Hannover, mentre i campioni uscenti della Champions League del Chelsea dovranno giocare il passaggio del turno con lo Sparta Praga.
Ecco la seconda delle italiane uscire dall’urna: la Lazio dovrà viaggiare fino in Germania per affrontare il Borussia Mönchengladbach. Rimangono quattro squadre da estrarre, tra cui il Napoli, ma la dea bendata sorride agli azzurri. Per loro c’è il Viktoria Plzen, mentre lo scontro chiamato prima sarà spettacolare, con il confronto tra Tottenham e Lione.

 

Ora tocca alle accoppiate per gli ottavi di finale, decisi già ora.
Si inizia con Napoli-Viktoria Plzen, che dovrà affrontare la vincente di BATE Borisov-Fenerbache. Altro sorteggio con nomi importanti: la vincente di Bayer Leverkusen-Benfica si scontrerà con la vincente di Dinamo Kyev-Bordeaux. Per una tra Anji e Hannover ci sarà la vincente di Newcastle-Metalist. Se la Lazio dovesse far fuori il Borussia Mönchengladbach, potrebbe incontrare un’altra tedesca, ovvero lo Stoccarda, se eliminerà il Genk. Sorteggio poco felice per l’Inter: se batterà il Cluj, per lei ci sarà la vincente di Tottenham-Lione. Possibile derby spagnolo, con la vincente di Levante-Olympiacos che affronterà la vincente di Atletico Madrid-Rubin Kazan. Chi vincerà tra Basilea e Dnipro dovrà scontrarsi con una tra Zenit Sanpietroburgo e Liverpool. Le ultime chiamate vedono la vincente tra Ajax e Steaua Bucarest affrontare la vincente di Sparta Praga-Chelsea.

 

Ecco il riassunto di tutti gli accoppiamenti dei sedicesimi, già disposti per i possibili scontri che ci saranno negli ottavi di finale.

 

Napoli/Viktoria PlzeňBATE Borisov/Fenerbahçe
Bayer Leverkusen/BenficaDynamo Kyiv/Bordeaux
Anji/HannoverNewcastle/Metalist
Stoccarda/GenkBorussia Mönchengladbach/Lazio
Tottenham/LioneInternazionale/CFR Cluj
Levante/OlympiacosAtlético Madrid/Rubin Kazan
Basilea/DniproZenit Sanpietroburgo/Liverpool
Ajax/Steaua Bucarest – Sparta Praga/Chelsea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy