Italia, Conte si prepara per la gara con Malta: “Non sarà assolutamente facile”

Domani riprende la corsa dell’Italia verso la qualificazione ad Euro 2016 e lo scontro al Franchi di Firenze contro Malta è una gara importante.

Conte, genoacfc.it
Antonio Conte – Fonte: genoacfc.it

Lo è sicuramente per Antonio Conte: il commissario tecnico della Nazionale non vuole prendere sotto gamba un avversario che ha dimostrato essere più di una squadra materasso, come i pronostici annunciavano. Il ct azzurro, ai microfoni di Sky Sport, rivela il suo pensiero alla vigilia di Italia-Malta: “Non sarà assolutamente facile. Malta ha fatto dei grandi progressi anche grazie all’allenatore Ghedin. Difendono con almeno 8 uomini sotto la linea della palla e poi agiscono in contropiede. Pirlo e Verratti insieme? Penso che Marco sia cresciuto molto, sia dal punto di vista fisico che da quello tecnico. Giocare nel PSG lo aiuta molto. Lo vedo come interno, penso possa dare il meglio di sé in quella posizione. Dopo le gare con Malta e Bulgaria sarà più chiaro se saremo vicini alla qualificazione“.
Il chiacchierato tecnico dell’Italia, dato il suo recente passato sulla panchina della Juventus, è spesso soggetto a paragoni e confronti tra la realtà della Nazionale e quella dei club. Anche questa volta non mancano domande su questo tema, con interventi anche sulla stretta attualità della Serie A: “Fare il ct è diverso dall’allenatore di club. Cerco di mettere al servizio della Nazionale la mia esperienza di tecnico di club, cercando inoltre di migliorare sempre di più. Concentriamoci sul presente, per parlare del mio futuro ci sarà tempo. Dobbiamo far crescere questi ragazzi e la squadra come idea di gioco. Poco pubblico previsto per domani? La Nazionale è di tutti, sono l’allenatore della Nazionale e non credo che il mio passato da juventino influisca nella scarsa prevendita dei biglietti al Franchi. Roma-Juventus di domenica scorsa? È stato un bellissimo spot. C’è stata grande correttezza sia sugli spalti che in campo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy