Messico, parla Herrera: “Sono preoccupato per Hernandez”

Il ct del Messico, Miguel Herrera, è stato intervistato dal sito della “Fifa”.

Fonte: T. De Bonis
Fonte: T. De Bonis

Qui di seguito le sue dichiarazioni in merito ai prossimi Mondiali e ad alcuni giocatori della Nazionale“Abbiamo un buon gruppo, una buona struttura e diversi giocatori importanti quindi dobbiamo pensare di poter essere una outsider e poter fare un po’ di strada. Vista la nostra storia l’obiettivo dovrebbe essere arrivare ai quarti di finale, penso che se centrassimo quel traguardo tutti saremmo molto felici. Siamo arrivati due volte ai quarti e vogliamo ripeterci. Poi una volta raggiunti i quarti possiamo sognare in grande, anche di diventare campioni del mondo. Carlos Vela è un giocatore molto buono, anche se non può essere paragonato a grandissimi calciatori come MessiCristiano Ronaldo. È in grande forma, ma se non vuole venire ai Mondiali avrà le sue ragioni. La sua assenza darà ancora più forza al gruppo che sarà presente in Brasile. Sono preoccupato per Hernandez perché vorrei vederlo giocare di più. Lui è caduto in disgrazia con l’attuale tecnico, questa è la realtà e non possiamo nasconderlo. Quando viene messo in campo, che sia per 20, 10 o 2 minuti corre e lotta su ogni pallone. Si allena bene, ma sa che dovrò valutare le sue condizioni prima dei Mondiali perché ci sono altri calciatori che lo stanno superando e giocano con maggiore regolarità”.

Avatar

Andrea Antoniacomi

Mi chiamo Antoniacomi Andrea, sono di Cortina d'Ampezzo ma sono nato a Pieve di Cadore il 23 febbraio del 1990. Diplomato presso l'istituto "Leonardo da Vinci" di Belluno con il voto di 80/100, dal 2011 studio a Milano presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, nel corso di scienze della comunicazione politica e sociale. Il mio sogno è di diventare un giornalista, prima pubblicista e poi professionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy