Mondiale-Gruppo E, Ecuador-Francia 0-0: sudamericani fino alla fine, ma eliminati

RIO DE JANEIRO (BRASILE) – Al “Maracanã” di Rio si chiude anche il Gruppo E del Mondiale: di fronte Ecuador e Francia. Ai sudamericani serve almeno un pareggio se la Svizzera non batte l’Honduras; stessa cosa ai galletti, ma solo per consolidare il primo posto.

Fonte: Andres Perez - wikipedia.org
Fonte: Andres Perez – wikipedia.org

La Francia parte forte e non sembra intenzionata a regalar punti agli avversari. Al 10° un sinistro dal limite di Griezmann termina fuori di poco. Ci prova anche Sissoko con un mancino al volo al quarto d’ora, ma Dominguez blocca. Si vede anche l’Ecuador che ha dei buoni spunti con Valencia, che però si incarta al momento di concludere. Gara intramezzata dai tanti scontri di gioco, che bloccano il match per diversi minuti. Alla mezz’ora tiro-cross di Arroyo intercettato da Lloris. Al 37° corner da sinistra di Griezmann, Pogba salta di testa e Dominguez alza in corner. Tre minuti dopo occasione per l’Ecuador: cross da sinistra, colpo di testa di Valencia e Lloris, un po’ incerto, riesce a respingere. Al 43° si vede anche Benzema con un tiro a giro, ma Rodriguez blocca. Il primo tempo termina 0-0, senza tante occasioni da rete.
Si riparte senza cambi. Subito Francia: cross di Sagna, girata di Griezmann e Dominguez respinge sulla traversa. Al 4° l’Ecuador rimane in 10: Antonio Valencia entra durissimo su Digne e l’arbitro lo manda sotto la doccia. Ma l’espulsione non sembra demordere i sudamericani che si gettano in avanti: all’8° contropiede di Enner Valencia, passaggio a Noboa e conclusione sul fondo. Al quarto d’ora Cissoko serve Pogba che conclude, ma Noboa salva tutto. Primi cambi: entrano Varane per Sakho ed Ibarra per Montero. Ci riprova Benzema, ma il suo destro è deviato in corner. Deschamps vuole la vittoria ed inserisce Giroud per Matuidi a metà ripresa. Alla mezz’ora corner francese, irrompe Pogba che di testa manca la porta di un soffio. Altri cambi: dentro Rèmy per Griezmann ed Achilier per Arroyo. Al 35° contropiede Ecuador: Ibarra in area scarica verso la porta, ma Lloris respinge. Ammonito Erazo per proteste. Risponde Benzema con un destro sul quale si salva Dominguez in due tempi. Ritmi altissimi nel finale: contropiede sudamericano chiuso, riparte la Francia ed il tiro a giro di Rèmy è nuovamente respinto da Dominguez. Al 43° Pogba fa tutto da solo, calcia dal limite e sfiora il palo. Il L’Ecuador prova il tutto per tutto: dentro Caicedo per Noboa. Al primo dei quattro minuti di recupero occasione per Giroud che di testa colpisce però centralmente. L’Ecuador ci prova fino all’ultimo, ma il gol non arriva ed al triplice fischi sono lacrime per l’eliminazione, visto la vittoria della Svizzera sull’Honduras.

IL TABELLINO:
ECUADOR (4-4-2): Dominguez; Paredes, Guagua, Erazo, W. Ayovì; A. Valencia, Minda, Noboa (89° Caicedo), Montero (63° Ibarra); Arroyo (81° Achilier), E. Valencia. A disposizione: Banguera, Bone, Baguì, Mèndez, Saritama, Martìnez, Gruezo, J. Ayovì, Rojas. Allenatore: Rueda.
FRANCIA (4-3-3): Lloris; Sagna, Koscielny, Sakho (60° Varane), Digne; Pogba, Schneiderlin, Matuidi (67° Giroud); Griezmann (79° Rèmy), Benzema, Sissoko. A disposizione: Landreau, Ruffier, Evra, Debuchy, Mangala, Mavuba, Valbuena, Cabella. Allenatore: Deschamps.
ARBITRO: Doue (Civ).
MARCATORI: Nessuno.
AMMONITO: Erazo.
ESPULSO: A. Valencia al 49°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy