Qualificazioni Euro 2016, il ct della Macedonia Gjurovski: “Di più non potevamo fare”

Spagna-Macedonia, gara di qualificazione agli Europei 2016, appariva dal risultato scontato.

Fonte immagine: Wikipedia - Tot-futbol
Fonte immagine: Wikipedia – Tot-futbol

Ed, in effetti, i pronostici non sono disattesi. Il ct dei macedoni, Bosko Gjurovski, prova a guardare il lato positivo emerso dalla sfida, nonostante il pesante 5-1 al passivo. Queste le sue parole, secondo quanto riportato da Uefa.com“È finita 5-1 e ovviamente non sono soddisfatto, ma fino a un certo punto i giocatori hanno seguito le mie istruzioni. Nella ripresa ho cercato di cambiare tattica e abbiamo giocato meglio. Ora penseremo al Lussemburgo e proveremo dimenticare la gara con la Spagna, che, probabilmente, arriverà prima nel girone. Nonostante tutto, non ci siamo mai persi d’animo e i ragazzi hanno dato tutto. Oggi abbiamo perso troppo la palla, mentre la Spagna aveva diverse idee e strategie. Il punto positivo è che abbiamo creato diverse occasioni, che non è male contro una squadra come loro. Dobbiamo solo essere più aggressivi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy