Russia, Capello ad un passo dall’addio: al suo posto pronto Slutsky

Il rapporto tra la Russia ed il proprio CT, Fabio Capello, sembra essere arrivato al capolinea.

Fabio Capello Fonte: Paulblank - wikipedia.org
Fabio Capello Fonte: Paulblank – wikipedia.org

L’allenatore italiano, infatti, da tempo era entrato nell’occhio del ciclone dopo la disastrosa esperienza al mondiale brasiliano, ed i mediocri risultati ottenuti nelle qualificazioni ad Euro 2016 dove la qualificazione della Russia è in piena discussione, così come il ruolo di “don Fabio” criticato anche per l’ingaggio “monstre” che percepisce: 7 milioni di euro più bonus.

Da qui l’idea di cambiare e, secondo quanto riporta il quotidiano Sport-Express, Capello ha le valigie in mano: è stato trovato un’accordo con la federcalcio russa per rescindere consensualmente il proprio contratto (da vedere le cifre visto che era prevista una penale di 25 mln di euro) ed al suo posto è pronto a subentrare Leonid Slutsky, attuale allenatore del CSKA Mosca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy