Russia, Capello difende Akinfeev: “Può capitare a tutti di sbagliare”

L’esordio ad un Mondiale non è mai facile, proprio come ha constatato la Russia di Fabio Capello, reduce da un triste pareggio per 1-1 con la Corea del Sud. Una partita decisa da un errore di Igor Akinfeev, portiere della Russia, complice di non aver trattenuto un facile tiro centrale.

Fabio Capello Foto di Садовников Дмитрий - Wikipedia
Fabio Capello
Foto di Садовников Дмитрий – Wikipedia

Ma Capello minimizza l’errore del suo numero uno, difendendolo: “Allo stesso modo in cui i giocatori possono sbagliare i rigori, può capitare ai portieri di fare errori. La reazione di Akinfeev al proprio sbaglio è stata buona. Questo per me è importante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy