Roma: i giallorossi perdono 1-2 nella prima uscita stagionale

La Roma perde la prima uscita stagionale.

Castan Fonte Pescara Calcio
Castan Fonte Pescara Calcio

La sconfitta è arrivata contro una squadra della Serie B ungherese, il Gyirmot Gyor. Poche idee, gioco assente, gambe pesanti. E anche un clima decisamente non omogeneo con una parte della tifoseria che ha applaudito a prescindere e un’altra che ha fischiato, contestato Pallotta, deriso la squadra e anche un paio di striscioni eloquenti; “Gervinho mocio vileda” e “Stagione 2015-16, in campo 11 atleti?”.

Nota positiva, il ritorno in campo di Castan, che per 45 minuti ha giocato e lottato, scontrandosi spesso con gli avversari. È in ritardo con la preparazione, ovviamente, ma non ha paura e questo è un buon segno.

Gli ungheresi passano in vantaggio al ’28, con Lenger che trova in verticale Belizky, Yanga-Mbiwa che si addormenta a l’esterno ungherese che insacca in corsa sotto la traversa. Poi la Roma trova anche il pareggio con un colpo di testa di Cole su invenzione di Paredes, annullato però per fuorigioco. Poi nella ripresa Garcia ha dato spazio ai giovani e il Gyor ha trovato subito il 2-0, con Attila Simon che in spaccata ha insaccato l’assist di Madarasz. Il gol della Roma arriva con Destro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy