Atalanta, la storia di Sportiello: “Dovevo partire, ora sono titolare. Colantuono? Grande motivatore”

Quella di Marco Sportiello è una storia bella e particolare.

Colantuono Autore: Roberto Vicario Fonte: Wikipedia.org
Colantuono Autore: Roberto Vicario
Fonte: Wikipedia.org

Qualche ora prima della chiusura del calciomercato il suo nome non era di certo quello del primo portiere dell’Atalanta e stava per partire in prestito. Poi la cessione di Consigli al Sassuolo ha cambiato le carte in tavola e il giovane portiere bergamasco è stato tra i protagonisti di questo avvio di stagione della Dea: parate importanti, soprattutto contro il Cagliari quando ha calato la saracinesca contro l’attacco di Zeman.
Il giocatore è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport, questo uno stralcio delle sue parole: “Non ne sapevo niente dell’addio di Consigli, con lui ho un ottimo rapporto perché mi ha insegnato molto. Quando è andato via è successo quel che è successo e non ci siamo più sentiti. Quest’anno volevo partire titolare e quindi un pensierino ad andare a giocare da un’altra parte in prestito l’ho fatto ma la società ha detto che voleva tenermi e mi sono adeguato volentieri. Passare da riserva a titolare però non è male, se si pensa poi che tre anni fa ero in Serie D. L’Atalanta ha un’organizzazione societaria ottima, Colantuono motiva come pochi e con lui non si scherza“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy