Calciomercato Roma: il punto su Handanovic, Begovic e Sirigu

La Roma prosegue con grande intensità la preparazione al prossimo campionato di Serie A. Norman ha messo tutti sull’attenti mentre Garcia studia la formazione migliore in attesa degli arrivi del mercato.

Fonte: inter.it
Fonte: inter.it

Ogni pista sembra ben delineata: per l’attacco Dzeko e Mitrovic restano gli obiettivi maggiori, in difesa Baba e Adriano, ma per la porta c’è ancora un grosso punto interrogativo. Ancora non è chiaro il ruolo svolgerà De Sanctis; se quello di numero 1 o di numero 12. Nel caso Sabatini pescasse un nome giovane per la porta, l’ex Napoli continuerebbe a difendere i pali del club giallorosso, in caso contrario lo attenderebbe la panchina. Le soluzioni scaseggiano: Handanovic sta trattando ancora con l’Inter il rinnovo del contratto. Dopo uno stop di qualche settimana, dovuto alla valutazione dell’offerte ricevute per lo sloveno, i nerazzurri sembrano aver ripreso i contatti per chiudere al più presto. Queste le parole del suo agente riportate da Tuttosport: “Entrambe le parti vogliono trovare un accordo. Uno di massima già c’è, ma abbiamo deciso di chiudere la questione più avanti con la dovuta calma: può essere agosto o novembre, la sostanza non cambia“. I tempi sono lunghi e la porta resta aperta a qualunque proposta. Vedremo se il club di Pallotta deciderà di sferrare l’attacco vincente.

Si allontana anche il sogno Sirigu. Il portiere della nazionale, nonostante l’arrivo di Trapp al PSG, sembra rientrare ancora nei piani della società francese. In un’intervista, di qualche giorno fa, il presidente ha dichiarato che, la formazione parigina, ha bisogno di due portieri di alto livello. Sabatini non si è fatto intimorire e, secondo un’indiscrezione di Sky, avrebbe offerto 11 milioni per assicurarsi l’estremo difensore. Ad allontanare l’ex Palermo dalla Roma è l’agente con queste parole rilasciate a Tuttomercatoweb.com: “Il ds giallorosso è un ottimo dirigente e se Sirigu è esploso lo deve anche a lui, ma lo stesso Sabatini aveva la possibilità di portare Sirigu a Roma anni fa a cifre irrisorie. Con tre milioni e mezzo poteva essere giallorosso, ma Sabatini disse che non se la sentiva di portarlo dal Palermo alla Roma“.

Infine salta anche la pista Begovic. L’estremo difensore dello Stoke City dovrebbe accettare a breve l’offerta del Chelsea. Mourinho ha scelto lui come sostituto di Cech, recentemente accasato all’Arsenal. Per il numero 1 verrà spesa una cifra intorno agli 8 milioni di sterline.

Resta un rebus chi difenderà la porta giallorossa il prossimo anno. Il mercato è ancora lungo, ma le scelte cominciano già a scarseggiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy