Genoa, Gasperini determinato: “A Torino voglio prestazione e risultato”

Consueta conferenza stampa alla vigilia del match per Mister Gasperini, che ha incontrato i giornalisti nella sala stampa di Villa Rostan.

Gasperini - Fonte: genoacfc.it
Gasperini – Fonte: genoacfc.it

Pronti, via. E’ partito subito dritto l’allenatore di Grugliasco:Abbiamo lavorato sodo tutta la settimana per preparare al meglio questa partita. Il Torino gioca molto bene ripartendo da dietro, dovremo giocare bene e stare molto attenti. Vogliamo fare prestazione e risultato”.

Ordine e concentrazione in fase difensiva, ma non solo.Non possiamo pensare di difenderci per 90 minuti anche se Immobile e Cerci sono molto veloci, dobbiamo giocarci la nostra partita con coraggio, come ci chiedono anche i nostri tifosi. Ci sarà qualche novità, a partire dall’assenza di Sculli squalificato, sto valutando diverse soluzioni. Il Genoa sta bene, veniamo da alcune gare in cui non raccogliamo punti ma abbiamo dato filo da torcere a chiunque”.

Presente e futuro. Gasperini non ha mai negato che in questo finale di campionato si andrà a delineare la squadra del prossimo anno. “Dobbiamo finire nel miglio modo possibile, vogliamo tutti chiudere positivamente la stagione. Ci siamo costruiti una base importante e proseguiamo in questa direzione, da qualche tempo si è persa l’abitudine di edificare dalle fondamenta, poi mettere le colonne e proseguire fino ad opera compiuta…”.

Su richiesta della stampa c’è spazio anche per qualche considerazione sui singoli. “La qualità di certi giocatori non si discute, anche se preferisco parlare della squadra. Fefta? Sta crescendo, anche grazie al numero di gare disputate. Antonelli? Sta garantendo una continuità di prestazioni importante. Motta? Anche lui sta dando un contributo fondamentale”.

E per finire ha voluto chiarire la situazione di due infortunati illustri: Matuzalem e Kucka. “Stanno entrambi lavorando molto bene.  E’ possibile rivederli in campo prima della fine ma valuteremo passo dopo passo. Non vogliamo rischiare nulla, sono giocatori fondamentali anche in prospettiva futura”.

 

Fonte: genoacfc.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy