Inter, parla Materazzi: “Squadra solida, ha subito poco”

Marco Materazzi, ex difensore dell’Inter, torna a parlare dei nerazzurri.

Fonte immagine: Maura Soldati
Fonte immagine: Maura Soldati

Intervistato durante la trasmissione Radio Anch’io Sport, in onda sulle frequenze di Radio Rai, Materazzi ha così dichiarato: “L’Inter vista finora è solida, ha subito poco in queste prime giornate. Mancini è l’allenatore con più credibilità dopo Mourinho, era la persona giusta per far tornare dei campioni all’Inter. Lo Special One resta il numero uno in assoluto. Con Cuper ne sono accadute di tutti i colori -dice rispondendo a chi gli fa notare che una partenza così non accadeva dal 2002-03-, adesso l’Inter ha due gare casalinge e deve provare a fare sei punti. Sarebbe ovviamente positivo. Ranocchia deve dare tutto in allenamento – prosegue – ed essere capitano al di sopra di tutto, deve provare a conquistare un posto da titolare, ma è difficile. Conosco Mancini, quando trova l’assetto ideale cambia difficilmente le proprie scelte, se non per la stanchezza di qualche elemento. E’ anche giusto così, quando le cose vanno bene. Sicuramente l’Inter può ambire ai primi due posti, che regalano la Champions League e dunque la possibilità di fare mercato senza i playoff di agosto. Con la giusta solidità, si può ovviamente puntare allo scudetto. Mancini sa convincere club e calciatori per comporre la sua squadra – prosegue-. Il suo difetto mi dicono che l’abbia limato in Inghilterra, adesso ha avuto ciò che ha chiesto e sta ottenendo grandi risultati. Il club ha lavorato a stretto contatto con il mister durante l’estate. Chi ha fatto di tutto per migliorare la squadra, è stato proprio Mancini“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy