Inter, Pellegrini sta con Thohir: “Bisogna puntare sui giovani”

Per l’ex presidente Ernesto Pellegrini, l’Inter non è una squadra che deve accontentarsi del quinto posto.

Lo stemma dell'inter Fonte: Inter.it
Lo stemma dell’inter Fonte: Inter.it

In una lunga intervista concessa all’emittente radiofonica Radio Sportiva, Pellegrini ha toccato vari temi riguardo i nerazzurri, a partire dalla stagione appena conclusa: “Il quinto posto, non è un risultato da Inter. È stata una stagione magari anomala, come le due precedenti nerazzurre. Rimango fiducioso per ciò che sarà“.

Il bilancio della prima stagione con Walter Mazzarri in panchina: “Non parlerei di bilanci positivi o no. Credo che Mazzarri abbia lavorato bene, al di là delle proteste contro gli arbitri o il destino stesso. A fine anno se non ci sono scossoni particolari i risultati sono quelli che la squadra merita. Forse più di così non poteva fare. È difficile capire se l´Inter valesse almeno il quarto posto, ma il terzo tendo ad escluderlo“.

Sul presidente Erick Thohir: “Thohir ha ereditato una squadra creata da altri, bisogna dargli merito di aver acquistato Hernanes e D’Ambrosio. Più di così non poteva fare. Ho conosciuto Thohir: conosco i suoi programmi, vedremo se avrà voglia di investire e quanto. Lui ha il desiderio di fare una grande squadra, certo è che non ci dobbiamo aspettare subito colpi sensazionali“.

Infine, l’ex presidente sposa la linea della nuova dirigenza di non confermare gli argentini in scadenza di contratto: “L’ Inter deve puntare sui giovani, Cambiasso è ed è stato un grande. Ma ha fatto il suo tempo. Come Zanetti, Samuel e Milito. Condivido la scelta di Thohir

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy