Inter, Thohir versa 60 milioni nelle casse del club nerazzurro: operazione rinnovo

Erick Thohir, negli ultimi giorni, ha dato un forte segnale alla squadra e ai tifosi interisti: il presidente ha versato 60 milioni di euro nelle casse della società di Milano.

Erick Thohir (Fonte: Inter.it)
Erick Thohir (Fonte: Inter.it)

Un tesoretto bello solido che, indubbiamente, sarà destinato anche al calciomercato. Un gesto abbastanza indicativo da parte dell’indonesiano che, immettendo tale cifra, ha messo le cose in chiaro: il club nerazzurro non cerca altri soci. L’Inter non ha avuto una buona stagione e rischia, quasi sicuramente, di essere esclusa sia dalla Champions che dall’Europa League, ma si riaccendono già da ora le speranze per l’anno prossimo. La “Gazzetta dello Sport” riporta tale dichiarazione: “Il ds Ausilio manda emissari e incontra procuratori. Nei prossimi giorni, per esempio, accoglierà in sede il noto Abedì ‘Pelé’ Ayew, il padre-agente di André Ayew, classe ’89 in scadenza di contratto col Marsiglia. Ghanese con passaporto francese, l’attaccante esterno è un profilo possibile. Ancor più interessante, poi, è l’identikit di Nabil Fekir, franco-algerino del Lione, jolly offensivo che nasce trequartista: il nazionale è stato osservato anche nell’amichevole Francia-Brasile al Saint Denis in quei 20’ finali giocati al posto di Griezmann. Occhio a Giovanni Simeone, figlio del Cholo, 19 anni, punta del River: l’Inter osserva. E occhio anche allo sfogo di Chicharito Hernandez, emarginato al Real”. Nel piano di lavoro dell’Inter c’è un progetto preciso: ambire allo scudetto il prossimo anno grazie ad una squadra rinnovata, rinforzando soprattutto il reparto difensivo. Le idee di Mancini e del presidente sono chiare, non ci resta che aspettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy