Juve-Roma, parla anche Abodi: “Interpretazione della partita discutibile”

Andrea Abodi, presidente della Lega di Serie B, commenta la prestazione di Gianluca Rocchi in Juve-Roma. Queste le sue dichiarazioni rilasciatea Radio 24:

Fonte immagine: inter.it
Fonte immagine: inter.it

Il mio giudizio sull’arbitraggio non è relativo agli episodi ma alla conduzione generale: l’interpretazione della partita è stata discutibile, ma nei confronti di Rocchi si è esagerato. Si è assistito ad attacchi al limite, non dobbiamo pensare che non ci sia un collegamento tra quello che accade in un grande stadio e quello che succede su un campo di periferia, dove non c’è attenzione mediatica”.

Il presidente si è espresso anche sull’eventuale introduzione della tecnologia in campo. “L’arbitro deve rimanere al centro della situazione perché è il custode delle regole, ma deve essere in grado di competere con la visione del calcio a disposizione oggi dei telespettatori. Bisogna accorciare le distanze tra ciò che vede l’arbitro e ciò che vede la gente. Il primo passo deve essere il miglioramento della collaborazione umana in campo, ci vuole rispetto sul terreno di gioco: i capitani sono i soggetti che possono interloquire, gli allenatori non devono fare gli showmen”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy