Juventus, Morata su Totti: “Se loro avessero vinto…”

Juventus-Roma, una partita senza fine.

Fonte immagine: Suppachy
Fonte immagine: Suppachy

Ancora oggi a distanza di tre giorni le chiacchiere non mancano, ed anche l’attaccante della Juventus Alvaro Morata ( attualmente in ritiro con l’under21 spagnola) ha deciso di tornare sulle parole del capitano giallorosso Francesco Totti: “Se loro avessero vinto non avrebbero detto nulla. E’ stata una gara molto calda, non è facile assimilare una sconfitta in una sfida così importante, sopratutto se arrivata negli ultimi minuti. Totti è un grandissimo giocatore, storico. Ma non avrebbe dovuto dire quelle cose“.

Continua poi parlando riguardo la sua espulsione: Non ho fatto nulla, è stata una decisione davvero strana.Sono entrato duro, ma in una partita così bisogna essere duri. La mia squadra aveva bisogno di aggressività per affrontare i nostri avversari. Nell’azione precedente mi hanno spinto contro i cartelloni pubblicitari, questo è il calcio. Non capisco però la reazione di Manolas, anche loro ci stavano picchiando. Io sono rimasto fermo senza far nulla, l’importante è aver vinto. Siamo primi, sono felice“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy