Lazio, Felipe Anderson: “Dispiaciuto per Hernanes, ora ho maggiori possibilità di giocare”

Felipe Anderson ancora non ha dimostrato il suo potenziale in questa stagione dopo essere arrivato con grandi attese e con un esborso economico non da poco, vuole dimostrare in questa stagione di non essere un acquisto sbagliato ma di poter dire la sua in un campionato fisico e tattico come quello italiano: ha parlato al portale brasiliano lance.net della sua situazione e del derby di domenica. 

Fonte: Cagliaricalcio.net
Fonte: Cagliaricalcio.net

Ecco le sue dichiarazioni sulla stracittadina: “Rispetto all’ultima partita, la gara d’andata che abbiamo giocato con la Roma, io avevo appena recuperato da un infortunio grave alla caviglia ed ero rimasto solo in panchina. Ora ho maggiore probabilità di giocare e sento un qualcosa dentro di positivo. La città è letteralmente in fermento in attesa del grande classico. Se giocherò, cercherò in tutti i modi di distinguermi e mettere il mio nome nella storia del derby. C’è sicuramente una grande rivalità, ma così avrò il modo di esserne testimone”.
Infine una battuta anche sulla partenza del profeta Hernanes, passato all’Inter nell’ultimo giorno di mercato: “Sono ancora molto dispiaciuto per la cessione di Hernanes. La nostra vita con lui era fatta di insegnamenti quotidiani. Ma la decisione è stata sua, è successo, adesso è il momento di voltare pagina. Abbiamo una squadra di qualità, e siamo nelle condizioni di superare questa assenza in campo durante la stagione. Non c’è nulla di meglio del derby per dimostrarlo ai nostri tifosi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy