Milan, Berlusconi: “Seedorf non è a rischio e resta anche il prossimo anno”

Giorni concitati in casa Milan, con gli animi caldi dei tifosi che ieri sono esplosi a S.Siro dopo la quarta sconfitta consecutiva. Così, si pensa già ad un Clarence Seedorf in bilico, ma ci pensa Silvio Berlusconi a tranquillizzarlo.

berlusconi
(Silvio Berlusconi – fonte: wikipedia)

Il Presidente rossonero, avrebbe infatti ieri detto ad alcuni suoi collaboratori: Seedorf non è in discussione e sarà l’allenatore del Milan anche l’anno prossimo. La squadra è costruita male, non si possono dare le responsabilità ad un tecnico che ha preso la squadra in mano solo due mesi fa”. Intanto, dopo il confronto con i tifosi nel post-Parma, in difesa di uno dei calciatori più discussi dalla Sud, Mario Balotelli, arriva il fratello minore Enock, che tramite una lettera ha voluto prendere le parti di SuperMario: “Mio fratello ama il calcio da sempre, posso dire senza dubbio che sia la sua più grande gioia. Ama molto il Milan, ma deve essere lasciato in pace, perché tutto ciò che lui vuole è impegnarsi al massimo per il bene della squadra e per i tifosi. E invece, ogni settimana viene scritto qualcosa contro di lui, prendete per esempio quanto successo con la foto del ping pong…vi pare possibile che per una foto del genere lo si critichi? Io non ho più parole, non so come esprimere il mio rammarico e quello di Mario. So solo che i giornalisti sono tutti allupati e non vedono l’ora di attaccarlo, spesso senza un motivo valido. Finisco invitandovi a pensare e riflettere su una cosa: ricordiamoci sempre tutto ciò che ha fatto per il Milan e per la Nazionale italiana. Ora provate davvero a lasciarlo sereno. Grazie Enock”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy