Montella resta ottimista, ma vuole la Fiorentina del “terzo tempo”

Intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium, il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, ha commentato la sconfitta della Viola contro la Juventus:

Fonte: ACF Fiorentina (violachannel.tv)
Fonte: ACF Fiorentina (violachannel.tv)

Abbiamo sofferto nel primo tempo, ma senza subire occasioni nitide. E’ ovvio che si possa soffrire in uno stadio del genere contro questa squadra, ma poi abbiamo costretto la Juventus a subire un po’, abbiamo avuto alcune buone occasioni, ma non le abbiamo sfruttate. Giovedì mi auguro di vedere la Fiorentina del “terzo tempo2, ossia una squadra che costruisce, come ha fatto oggi nella ripresa, ma che poi trova anche il risultato. Siamo ottimisti: l’intenzione è quella di passare il turno nei 180 minuti, quindi è certo che segnare in trasferta ci darebbe una buona mano”.

Poi, Montella è intervenuto in sala stampa, come riporta firenzeviola.it, dicendo: “Wolski è entrato bene e subito in partita. La Juventus ha tantissime soluzioni e pochi punti deboli. Secondo me, per fare bene nelle prossime partite, dovremo mettere in campo il coraggio e la continuità fin dall’inizio. Se riusciremo a prevalere rispetto alla Juve su questo binario avremo qualche possibilità in più. Noi dobbiamo fare il nostro meglio per rimanere con la nostra identità, non è uno scandalo perdere contro la Juve in Campionato, sarebbe ancora più bello passare il turno in Europa vincendo proprio contro i bianconeri”.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy