Operatore tv ferito, petardi e cori discriminatori: la curva dell’Atalanta rischia grosso

L’Atalanta rischia grosso. La squalifica della curva atalantina per un turno, con la condizionale, pare scontata. Ieri, durante la partita con il Napoli, si sono uditi i soliti cori discriminatori.

Fonte: Davide Saracino
Fonte: Davide Saracino
A far rischiare la chiusare dello stadio, però, potrebbero essere i continui petardi lanciati dalla curva durante il match. Uno di questi petardi ha ferito alla mano un operatore televisivo, per fortuna senza gravi conseguenze. Un altro petardo, invece, ha danneggiato un cartellone pubbliciatorio elettrico.

Nel migliore dei casi, l’Atalanta dovrà pagare una multa salatissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy