Platini: “Juve, ascolta la Federcalcio, gli scudetti sono 29”

Sulla problematica questione scudetti bianconera si è pronunciato anche il Presidente dell’Uefa Michel Platini che, seppur ex cuore e bandiera bianconera, ha dato ragione alla Federcalcio italiana.

 

Fonte: Klearchos Kapoutsis - wikipedia.org
Fonte: Klearchos Kapoutsis – wikipedia.org

“Capisco i tifosi che non vogliono perdere quei due scudetti, ma poi c’è la giustizia e ci sono regole che li hanno tolti. 
Agnelli sostiene che sono 31? Il conto giusto ce l’ha la Federcalcio, conta solo quello, non quello che pensa Andrea Agnelli.
Non è facile far uscire un personaggio più meritevole di altri da un collettivo come quello bianconero. Agnelli sta facendo un buon lavoro, così come chi ha scelto Conte e quelli che hanno costruito la squadra.

Una volta le stelle erano i giocatori, adesso invece si parla solo dell’allenatore. Questo non va bene. Conte è importante, ma sono i giocatori che fanno vincere le partite.
Il razzismo in Italia? L’Italia è come tutti i Paesi, non è razzista; poi ci sono delle persone stupide che sono difficili da gestire, specialmente in mezzo a 80mila persone.
Quello che ha fatto Rocchi in Milan-Roma è stato di buonsenso: la sospensione della partita a me va molto bene e per questo faccio i complimenti all’arbitro“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy