Roma, oggi sarà presentato il ricorso contro la chiusura delle curve

Durante la semifinale di andata di Coppa Italia fra Roma e Napoli disputata la scorsa settimana, una parte del tifo giallorosso si è reso protagonista di diversi cori di discriminazione territoriale contro gli spettatori campani.

Curva Sud Fonte: Kian Saggiadi
Curva Sud Fonte: Kian Saggiadi

Così la Curva Sud e la Curva Nord dell’Olimpico hanno ricevuto una squalifica per le prossime due gare casalinghe.
Il club però non ci sta e dovrebbe presentare oggi o domani il ricorso alla Corte di giustizia federale. I punti su cui gli avvocati romanisti potrebbero insistere sono due: da una parte, i legali dei capitolini rilevano che  l’infrazione non è stata commessa nella stessa competizione della squalifica e, dall’altra, la vendita dei tagliandi per la partita contro la Sampdoria è già stata avviata.

Possibile che, in caso di conferma della condanna, le partite a curve chiuse saranno Roma-Inter del 1 marzo e Roma-Udinese del 17 marzo.

Il ricorso, vista anche la recidiva della Curva giallorossa, sembra tutt’altro che facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy