Roma, Spolli si presenta: “Darò il massimo. Un orgoglio vestire questi colori”

Mi ha chiamato il direttore Sabatini, ho accettato subito. Per me venire qui è un orgoglio, è stato tutto molto veloce, sono felice di essere qui“. Sono queste le prime parole da giallorosso per Nicolas Spolli, il quarto centrale che aveva richiesto Rudi Garcia.

Spolli Fonte: Pasquale Ponente Photographer
Spolli Fonte: Pasquale Ponente Photographer

L’argentino prosegue così: “Darò il massimo in allenamento, c’è concorrenza ed è giusto che sia così. Penso che uno debba aiutare i compagni. Ho parlato con Garcia, mi ha detto che nella sua testa pensa di schierarmi, sono destro ma spesso ho giocato a sinistra. Cercherò di dare il massimo. Ho saltato due partite, una per squalifica e una per scelta tecnica. Sono al 100%, mi sono sempre allenato“.
Da Catania a Roma il passo non è certo breve: “C’è un salto di qualità, penso che essere qui sia un sogno diventato realtà. Oggi sono molto contento e orgoglioso di indossare questa maglia. E’ il bello del calcio, una settimana fa giocavo in B e ora mi trovo qui. Ho parlato con i miei nuovi compagni, penso che siamo consapevoli che dobbiamo migliorare, ma non ho nessun tipo di dubbio che questa squadra lotterà fino alla fine per i due obiettivi che restano“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy