Samp-Roma, Garcia: “Se giochiamo così tutte le prossime partite ne vinceremo tante”

Rudi Garcia, tecnico della Roma, commenta per SkySport la prestazione dei suoi ragazzi; sconfitti a Marassi dalla Sampdia per 2-1. Ecco le sue parole

Rudi Garcia (Fonte: Riccardo Cotumaccio)
Rudi Garcia (Fonte: Riccardo Cotumaccio)

Partita complicata da commentare: c’è il risultato, ma poi c’è la partita. Complimenti alla Samp ma la Roma ha fatto un salto di qualità notevole… sconfitta casuale?
Se giochiamo così tutte le prossime partite ne vinceremo tante. Complimenti a Viviano, ha fatto una grande gara ma non eravamo contenti con un pareggio. Un pareggio da questa gara saremmo stati dispiaciuti. Una sconfitta che viene per colpa nostra per colpa di piccoli errori difensivi. La barriera, la punizione concessa dove era possibile fare in maniera differente. Abbiamo concesso poche cose ma abbiamo fatto 2-3 errori, una somma di errori che paghiamo carissima stasera

C’è qualcosa che non va nel piazzamento della barriera
C’è Florenzi che esce dal piazzamento e non può farlo. Ne parlerò con Morgan. Forse non dobbiamo farci spostare come abbiamo fatto per difendere meglio. Più che questa punizione…ripeto: non la dovevamo concedere questa punizione

Spesso chiamava la giocata a due da calcio d’angolo ma la squadra faceva altro…
Lavoriamo molto su queste cose ma a volte non le facciamo in gara. Le combinazioni le prepariamo. Non solo gli angoli, ma anche i cross e i tiri… Viviano ha fatto bene. Sui cross potevamo essere più bravi. Forse c’è la stanchezza per alcuni di loro. Ritengo che la squadra abbia giocato a ritmo alto, con qualità, abbia fatto grande volume ma alla fine abbiamo perso. Però è la strada giusta, ma intanto sabato ci servono 3 punti come il pane

Pensando a queste partite e ad avversari che ti costringono attaccare negli ultimi 25 metri, un paio di Pjanic farebbero comodo…
Sì ma anche Salah, Iago Falque sono stati bravi. Non abbiamo fatto una brutta partita in attacco. Ciascuno ha fatto il suo ma ciascuno poteva fare meglio sull’ultimo passaggio. Anche se il portiere ha fatto grandi parate, dobbiamo essere più cinici. Nel secondo tempo abbiamo creato di più ma non basta. Il punto non è solo offensivo, per cui dobbiamo segnare di più, ma anche difensivo: abbiamo preso 2 gol anche dal Sassuolo. Sono errori difensivi che non dobbiamo fare più

Tornando sul calcio di punizione: sono rimasto sorpreso che ci fossero solo 3 uomini in barriera
La barriera sa che se si sposta la palla si deve spostare pure lei. C’è un blocco di un giocatore della Sampdoria ma siamo stati ingenui in questa occasione

La Roma non meritava di perdere probabilmente. Dzeko, dal punto di vista numerico, me lo sarei aspettato con qualche rete in più, soprattutto in partite come questa
Per il momento il lavoro di Edin in area è sorvegliato come il latte sul fuoco. Abbiamo segnato tanto con altri giocatori, ma lui comunque sono sicuro che segnerà tanto. Quando è sorvegliato così, dobbiamo riuscire a cercarlo maggiormente, con 2-3 cross. Ma come ho detto dobbiamo fare meglio in occasione dell’ultimo cross

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy