Sampdoria: Acquah si presenta e si candida per il derby

Acquah è determinato, ha voglia di giocare e di dare il suo contributo per cancellare la sconfitta di Verona, sua prima partita in blucerchiato.

Luigi Ferraris  Fonte: Laura Rossetti
Luigi Ferraris
Fonte: Laura Rossetti

A presentarlo c’era il ds Osti che non ha risparmiato elogi personali per il centrocampista arrivato dal Parma in questa sessione invernale di calciomercato.

“Era un nostro obiettivo già quest’estate, ma siamo riusciti a portarlo a Genova solo ora. Non ha bisogno di presentazioni, lo avete visto contro il Chievo che tipo di giocatore è Acquah. Lui rappresenta proprio ciò che ci mancava”.

Poi a parlare è il ghanese: “Sono molto felice di essere qui dove ho trovato tanti vecchi compagni. Giocare con Eto’o è qualcosa di straordinario, lui per me è come un fratello”.

Poi si pensa al derby che si giocherà sabato sera: “Appena arrivato Mihajlovic mi ha chiesto se mi sentivo pronto per giocare, e io non ho esitato, ora spero di giocare il derby per archiviare la sconfitta di domenica. Prima lo guardavo in tv, ora vorrei giocarlo e vincerlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy