Sampdoria: Obiang pronto a sfidare il diavolo

Per lui non potrà essere una partita come le altre, Pedro Obiang infatti, ha mosso i suoi primi passi, da titolare, in serie A proprio a San Siro contro i rossoneri. Non potrà essere una partita come le altre, neppure per l’importanza della gara.

m_1326710076Obiang-Cuffa_NIC_6776

La Sampdoria deve riscattare la brutta prova di Firenze e, per continuare a sognare l’Europa, deve voltare pagina a partire proprio da domenica sera, sfidando un “diavolo” che ha dimostrato di essere tornato un avversario temibile.

Obiang, in un’intervista a “La Gazzetta dello Sport“, racconta: “Un’emozione indescrivibile, venivamo dalla serie B e vincemmo con un goal di Costa”. 

Come Mihajlovic, anche il centrocampista blucerchiato, sembrerebbe interessare proprio al Milan per la prossima campagna acquisti, ma Pedro glissa in modo elegante: “Non penso al futuro tanto è vero che l’unica cosa che ho in mente è di batterlo il Milan. Ci piace essere diventati dei simpatici rompiscatole, ci stimola la possibilità di entrare a far parte del gruppo delle squadre che contano. Possiamo centrare obiettivi importanti e non dobbiamo rinunciarvi certo per un passo falso. Comunque, in ogni caso, nessuno si sarebbe aspettato una Samp a questi livelli, e noi, in qualche modo, abbiamo già vinto”. 

Obiang è fiducioso, soprattutto perché i blucerchiati hanno dimostrato di essere un gruppo solido e unito, e a proposito di questo dice: “Eder si è conquistato il successo sul campo, le polemiche di queste settimane sono ingiuste. Eto’o? Un esempio per tutti. Questo è un gruppo unito e felice. Questa è la nostra forza”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy