Brescia-Palermo 1-1, le pagelle dei rosanero

Con il pareggio di Brescia, il Palermo fa un passettino in avanti senza continuare a convincere pienamente. Le rondinelle, nelle loro azioni offensive, hanno spaventato sino all’ultimo i rosanero rischiando di vincerla nell’ultima azione con Caracciolo. Ma vediamo le pagelle dei giocatori siciliani.

fonte:Ponente Photographer
fonte:Ponente Photographer

Sorrentino, voto 6: Il portiere rosanero salva la squadra anche se l’uscita killer sul possibile 2-0 mette qualche brivido e così merita mezzo punto in meno.

Pisano, voto 4: Inguardabile. Sulla sua fascia il Brescia si inserisce senza problemi ed è proprio da lì che nasce il goal del 1-0. Tenta qualche affondo offensivo ma i suoi cross sono orrendi.

Munoz, voto 5,5: Il goal delle rondinelle è anche colpa sua ma la sua partita è in crescendo, ritrovando fiducia quando la difesa passa a 3.

Terzi, voto 5: Lui è il terzo colpevole del goal bresciano. Poi la sua partita è nell’ombra visto che Caracciolo lo surclassa.

Daprelà, voto 6: Fa tutto l’opposto di quello che fa il suo compagno sull’altra fascia. Partita ordinata da parte del terzino svizzero, che effettua il suo compito diligentemente.

Barreto, voto 6: Il capitano gioca un ottimo match coniugando la fase di copertura e da regista, e dai suoi piedi nasce l’azione dell’1-1.

Bolzoni, voto 5,5: L’ex Siena non gioca un grande match e questo pesa su tutta la squadra. Pochi palloni recuperati e tanta confusione non hanno aiutato la squadra.

Verre, voto 6: Uno dei migliori nel primo tempo si rende pericoloso prendendo una traversa ma nell’intervallo Iachini lo sostituisce.

Di Gennaro, voto 5,5: Qualche fiammata nel primo tempo per l’ex Spezia, ma a un giocatore con la sua classe ci si aspetta molto di più.

Dybala, voto 5: Confusionario ma pericoloso. Il Palermo crea poco ma tutto passa dai suoi piedi. Deve comunque migliorare molto.

Hernandez, voto 4: Sbaglia TUTTO. Pronti-via, sbaglia un goal da due passi e da quel momento è stato un fantasma in campo. Lui dovrebbe trascinare la squadra e non farla affondare.

Andelkovic, voto 6,5: Dimostra di migliorare partita, dopo partita e sui calci piazzati si rende sempre pericoloso con i suoi colpi di testa. Merita la maglia da titolare.

Belotti, voto 7: Il suo ingresso in campo fa cambiare marcia alla squadra. Da punta esterna incanta e segna il goal del pari.

Lores S.V: Unica nota, al 93esimo batte il calcio d’angolo che poteva valere il 2-1 ma lo sbaglia incredibilmente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy