Calcioscommesse: per il Teramo chiesta la retrocessione in serie D e -20 punti

Da sogno ad incubo. Si può trasformare così la prima storica promozione in Serie B del Teramo, coinvolto nel processo calcioscommesse.

Fonte: SoccerMagazine.it
Fonte: SoccerMagazine.it

Infatti, secondo la procura federale, il match contro il Savona che è valso la promozione del Teramo sarebbe stato combinato dai due presidenti, Luciano Campitelli e Aldo Dellepiane.

Ieri sono arrivate le richieste fatte dalla procura federale ed il procuratore Palazzi non c’è andato giù leggero: a differenza di quanto chiesto per il Catania, per il Teramo è stata fatta la proposta di retrocessione in Serie D con ben 20 punti di penalizzazione.

Una pesante pena per gli abruzzesi così come quella fatta per il Savona, retrocesso anch’egli in Serie D ma con 10 punti di penalizzazione. La sentenza definitiva arriverà dopo ferragosto e ciò interesserà anche a diverse squadre di Lega Pro come l’Ascoli ed il Gubbio, partecipanti al processo come parti terze e pronte a prendere il posto del Teramo in Serie B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy