Carpi-Ternana 3-1: un tempo per un tris schiacciante

Il Carpi schianta la Ternana nella prima prova importante da capolista. E consolida il primato.    

Fonte: Federico Berni
Fonte: Federico Berni

In superiorità numerica per quasi tutta la partita, il Carpi mostra un gioco migliore rispetto alle partite precedenti e chiude la gara già nel Primo tempo.

CARPI (4-3-3): Gabriel, Poli, Romagnoli, Suagher, Gagliolo, Pasciuti (39′ s.t. Sabbione), Porcari, Bianco, Concas (1′ s.t. Lasagna), Mbakogu, Di Gaudio (26′ s.t. Gatto).  Allenatore Castori

TERNANA (4-3-1-2): Sala, Fazio, Masi, Bastrini, Popescu, Valjent, Viola, Gavazzi (21′ s.t. Crecco), Eramo (34′ s.t. Avenatti), Bojinov (7′ p.t. Gava), Ceravolo.   Allenatore Tesser

ARBITRO: Minelli di Varese
NOTE: espulso Sala al 7’, ammonito Suagher al 35’ del s.t.
RETI:  9’ Bianco (rig.), 36’ Concas, 47’ pt Mbakogu; nel s.t. 29’ Ceravolo.

PRIMO TEMPO

Al 6’, Bojinov, destro in diagonale ma la palla va fuori di pochissimo.  Al 7’ rigore per il Carpi: Porcari vede e lancia Mbakogu  in area, Sala lo mette giù, Minelli lo espelle ed indica il dischetto. Il portierino Gava entra al posto di Bojinov. Calcia Raffaele Bianco e realizza: GOL, 1-0 Carpi. Al 9′ bel sinistro di Fazio che da distanza notevole costringe Gabriel a smanacciare in corner.  Al 26’ dopo un’uscita imperfetta di Gava, Di Gaudio rianima l’azione e scarica per Suagher che da buona posizione non inquadra lo specchio.  Al 36’ Concas, ex di turno, schiaccia di testa alla perfezione un servizio dalla destra di Poli , finalizzando un’iniziativa di Porcari: GOL, 2-0 Carpi.  La Ternana si fa vedere, con Gavazzi, al 40’, il destro potente dell’ex Samp è centrale e non impegna Gabriel più di tanto.  Al 43’ Ceravolo conclude al volo un bel fraseggio con Eramo, Gabriel se la cava in due tempi.  Al 47′ Pasciuti imbecca Mbakogu che scarta Masi con una finta e batte Gava inesorabilmente: GOL, 3-0 Carpi.

SECONDO TEMPO

 Carpi Ternana 3 – 1: tabellino, cronaca e commenti
Al 13’ conclusione al volo di Lasagna (entrato al posto di Concas) su assist di Mbakogu: spettacolare tiro e ottima risposta di Gava. 
Al 20′ tiro dalla distanza di Popescu, deviato da Gabriel sulla traversa.  Al 29’ Poli perde palla, Crecco incrocia il sinistro, Gabriel non trattiene, arriva Ceravolo e tocca la palla mandnadola in rete: GOL, 3-1 Ternana.  Un po’ di apprensione nel finale per il Carpi: Viola sfiora l’incrocio su punizione dal limite.

IL MIGLIORE, MBAKOGU (Carpi): trascina la squadra al successo e segna anche un gol pesante. Un attaccante di sostanza.

IL PEGGIORE, VALJENT (Ternana): come se non avesse giocato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy