Empoli, Moro: “Con il Palermo, partita non decisiva”

Si affrontano le prime due della classe. Questa sera Empoli e Palermo si scontreranno in un match che già sa di serie A.

Fonte: Simone Gamberini
Fonte: Simone Gamberini

Una vittoria dei toscani li porterebbe in testa. I rosanero, forti dei due punti di vantaggio attuali, provaeranno a creare il vuoto scappando a +5. Moro, centrocampista degli azzurri, dice la sua sulla gara di questa sera. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Antenna 5: “Spero di rientrare la prossima settimana, ho avuto un po di febbre che ha rallentato il mio rientro. Mettiamo alle spalle la sconfitta di Latina, dobbiamo pensare al Palermo e giocarcela a viso aperto. Peccato non poter essere un protagonista ma sono uno spettatore. Abbiamo tutte le carte in tavola e cercheremo di vincerla, giocando bene come sempre. Sarà una partita difficile ma non decisiva. Noi dobbiamo vincere partita dopo partita, senza fasciarci la testa. E’ chiaro che vincere sarebbe la cosa migliore, ma dobbiamo giocarle tutte per la promozione. Abbiamo i mezzi per fare bene e dovremo affrontarla come le altre“.

Questa sera quindi sarà battaglia. Chi la spunterà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy