Serie B, Modena-Lanciano 1-1: a Monachello risponde Fedato

Si chiude il 23° turno di Serie B. Il Modena ospita il Lanciano schierandosi con un classico 4-4-2: in porta Pinsoglio. Difesa con Gozzi, Cionek, Zoboli e Manfrin. Centrocampo con Fedato, Schiavone, Signori e Nizzetto. Duo d’attacco composto da Garritano e Granoche. All. Novellino. Rispondono gli ospiti con un più offensivo 4-3-3: tra i pali Nicolas. Difesa con Aquilanti, Ferrario, Troest e Mammarella. Centrocampo con Grossi, Agazzi e Di Cecco. Tridente con Monachello, Gatto e Thiam. All. D’Aversa. Arbitra Abbattista.

Fonte immagine: Wikipedia - Enrico Siboni
Fonte immagine: Wikipedia – Enrico Siboni

Nel primo quarto d’ora non ci sono molte emozioni. Le due formazioni si studiano ed evitano di scoprirsi. E’ partito bene il Modena con più vivacità e grinta. Il Lanciano si difende ordinatamente concedendo poco e ripartendo in contropiede. Il gioco ristagna a centrocampo. Tanto possesso palla da parte dei padroni di casa che non riescono a trovare la via del goal. Gara noiosa e senza emozioni. Al 25′ ancora nessun pericolo per i portieri. I due club non riescono a prendere il mano il pallino del gioco. Al 33′ il primo vero tiro pericoloso. Grossi riceve da Mammarella e scarica in porta. La sfera viene deviata prontamente in calcio d’angolo. Al 34′ Garritano risponde immediatamente agli ospiti. Bel tiro al volo dell’attaccante che trova l’opposizione di Troest. Corner per gli uomini di Novellino. Al 41′ bella conclusione di Fedato dalla sinistra, bloccata in due tempi da Nicolas. Modena più vivo negli ultimi minuti del primo tempo. Sullo svolgersi dell’azione si è infortunato Nizzetto che esce in barella. 2 minuti di recupero. Al 46′ ancora Garritano dalla distanza. Il portiere avversario è attento e respinge sicuro. Duplice fischio e tutti negli spogliatoi. Prima frazione di gioco non entusiasmante. Ci si aspetta più spettacolo nella ripresa.

Al ritorno in campo Nizzetto, infortunato, lascia il posto a Ferrari. Al 6′ l’arbitro deve intervenire per sedare uno scontro verbale tra Novellino e D’Aversa. I due tecnici non se le mandano a dire. All’8′ Fedato prova una conclusione a giro sul secondo palo. Sfera fuori di un soffio. Al 9′ risponde il Lanciano con Monachello. Il giocatore, servito in area, prova a piazzare. Ottima la risposta di Pinsoglio che concede l’angolo. Al 10′ vantaggio per gli ospiti. Ancora Monachello ad essere pericoloso. Perfetto il tiro che trova l’angolino dove il portiere non può arrivare. Sesto goal per lui e vantaggio inaspettato. Al 18′ Novellino prova a dare una scossa. Fuori Signori e dentro Martinelli. Le due formazioni si allungano lasciando spazio alle ripartenze. Nessuna conclusione veramente pericolosa. I portieri sono perfetti nelle uscite. Al 25′ prova un pallonetto Garritano. La palla si spegne oltre la traversa. Ottima l’idea, meno l’eseguzione. Il Modena finisce i cambi. Al 26′ fuori uno stanco Garritano e dentro Luppi. Al 30′ anche D’Aversa inizia il valzer delle sostituzioni. Gatto lascia spazio a Pinato. Al 33′ Ferrari cade in area, per l’arbitro tutto regolare. Nicolas anticipa Granoche e fa ripartire l’azione. Al 39′ pareggio dei padroni di casa. Fedato deposita in rete un ottimo passaggio di Granoche. Primo goal per lui in stagione con la maglia del Modena. 1-1 e ora gli ultimi 5 minuti saranno incandescenti. Al 40′ esce Thiam ed entra De Silvestro. Al 42′ bel colpo di testa di Pinato. Pinsoglio para senza problemi. Al 43′ ultimo cambio per gli ospiti. Fuori Aquilanti e dentro Conti. 3 i minuti di recupero. Triplice fischio. 1-1 giusto per quello che si è visto sul terreno di gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy