Serie B: Modena-Varese 1-1. Perucchini invalicabile, salva il pari

Entriamo nel vivo del 33° turno di Serie B. Il Modena scende in campo con il classico 4-3-3: tra i pali Pinsoglio. Difesa con Calapai, Marzorati, Acosty e Gozzi. Centrocampo composto da Martinelli, Signori e Schiavone. Tridente d’attacco con Granoche, Rubin e Garritano. All. Melotti. Risponde il Varese con un 4-1-4-1: in porta Perucchini. Difesa con Borghese, Blasi, Miracoli e Fiamozzi. Mediano Rossi. Centrocampo con Osuji, Barberis, Zecchini e Jebbour. Unica punta Culina. All. Bettinelli. Arbitra Ripa.

Fonte immagine: Enrico Siboni da wikipedia
Fonte immagine: Enrico Siboni da wikipedia

Prime fasi di gioco dominate dalla paura. Nessuna delle due formazioni si sbilancia e la fase di studio continua ad oltranza. Pochi spazi e azioni che latitano. Al 15′ ancora nulla di fatto. La fase offensiva non viene supportata dalla convinzione. I portieri sono ancora inoperosi. Il Varese e il Modena stanno lottando per la salvezza, ma il match assomiglia molto ad una gara di fine campionato dove entrambi i club non hanno nulla da giocarsi. Al 25′ Acosty viene agganciato in area. Calcio di rigore per i padroni di casa. Scatta il cartellino giallo per Jebbour. Dal dischetto va Granoche che trasforma. L’arbitro Ripa, però, decide di far ripetere il penalty. Troppi giocatori in area. Al secondo tentativo, Perucchini si oppone all’attaccante e neutralizza il tiro dagli undici metri. 0-0 al Braglia. Gli ospiti continuano ad essere ammoniti. Ben 4 i cartellini gialli rimediati dai lombardi in soli 30 minuti. Al 33′ il primo cambio. Esce Jabbour ed entra Luoni. Al 35′ punizione dalla destra di Schiavone. Acosty colpisce di testa, Perucchini para sicuro. Al 38′ Varese in vantaggio. Borghese insacca con un bel colpo di testa. Difesa avversaria immobile. Incolpevole Pinsoglio che non può far altro che guardare. 0-1 inaspettato. Al 41′ la risposta del Modena. Schiavone prova dalla distanza, ma l’estremo difensore devia in angolo con la punta delle dita. Match che ha acquistato vigore. Un minuto di recupero. Al duplice fischio, gli ospiti conquistano un vantaggio che vale oro per la partita disputata fin ora.

Le formazioni tornano in campo senza nessun cambio. Al 2′ ci prova subito Schiavone con un tiro dal limite dell’area. La conclusione si spegne sul fondo. Al 6′ secondo cambio per Bettinelli. Esce Blasi ed entra Capezzi. Al 15′ i ritmi sono di nuovo bassissimi. Il Modena sta accettando il risultato senza fare nulla per invertire la rotta. Al 16′ fuori Garritano e dentro Marsura. Melotti prova a cambiare qualcosa per dare una scossa ai suoi. Al 21′ viene decretato un altro calcio di rigore per il Modena. Rubin viene atterrato in area da Barberis. Dagli undici metri ancora una volta Granoche. Questa volta l’attaccante non sbaglia. 1-1 e Perucchini che non intuisce nuovamente. Al 24′ esce Signori ed entra Beltrame. Al 27′ Calapai colpisce di destro dopo un errore di Culina. La sfera non trova la porta. Al 32′ l’allenatore del Varese viene allontanato dall’arbitro. Al 33′ ottimo assist dalla destra di Calapai. Marsura interviene di destra, ma l’estremo difensore avversario respinge attento. Al 36′ Perucchini compie un miracolo sul colpo di testa di Granoche. Il portiere sta tendendo, da solo, il risultato. Al 42′ occasione per Schiavone che manda di poco alto sulla traversa. Al 43′ palo colpito dal Varese. Miracoli colpisce di testa e la sua conclusione si infrange sul legno dopo un tocco di Pinsoglio. 3 minuti di recupero. Al 47′ Perucchini ancora miracoloso su contropiede di Beltrame. Conclusione nuovamente respinta. Triplice fischio e un punto a testa che va stretto al Modena.

Migliore in campo: Perucchini (Varese).

Peggiore in campo: Jebbour (Varese).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy