Serie B, slitta la partenza: si comincia il 5 settembre

Dopo il fallimento del Parma, l’inchiesta sul calcioscommesse e le vicende del Catania, ecco che arriva la prima conseguenza: il campionato di Serie B comincerà con due settimane di ritardo.Pallone_Serie_B_12-13

Invece che il 21 agosto il campionato cadetto comincerà sabato 5 settembre, nel fine settimana in cui la Serie A si fermerà per le partite della Nazionale. A comunicare la decisione è stato il presidente della Lega cadetta Andrea Abodi, che giustifica il ritardo dicendo: “Non perché vogliamo nascondere i problemi ma perché vogliamo che il campionato inizi pulito e trasparente”.

Il presidente spiega anche come sarà strutturato il nuovo calendario“Mantenendo la sosta e il boxing day
siamo in grado di rispettare la fine del campionato fissato il 20 maggio e e la sosta fra andata e ritorno. L’assemblea valuterà in seguito come distribuire i turni infrasettimanali in più. I calendari saranno fatti in un luogo da decidere verso Ferragosto”.

Le novità però non finiscono qui: la Serie B infatti cambierà nome“Si chiamerà Lega nazionale professionisti B. Vi pregherei di chiamarla Lega B. Dopo il passo indietro di Compass sulla denominazione, stiamo cercando di trovare una soluzione per lo sponsor del campionato. Cercheremo di rivalerci perché avevamo un contratto di tre anni più due. Entro la fine di luglio ci sarà la nuova denominazione del campionato. Il termine Serie stava diventando un limite”.

Infine il presidente parla della squadra che dovrà sostituire il Parma, costretto a ripartire dalla Serie D: ”La Federazione provvederà col ripescaggio secondo i criteri e i tempi già comunicati, per cui entro fine mese avremo la 22esima squadra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy