Serie B, Ternana-Livorno 2-3: incredibile rimonta degli amaranto

L’anticipo della quarta giornata di Serie B ha confermato il momento magico del Livorno.  

Pallone Serie B
Pallone Serie B

Allo stadio Libero Liberti Ternana-Livorno finisce 3 a 2 per gli uomini di Panucci. I padroni di casa erano in doppio vantaggio grazie alle reti di Gonzalez e Belloni. Aramu ha accorciato le distanze alla fine del primo tempo, Vantaggiato e Pasquato hanno concluso la rimonta nella ripresa. Di seguito la cronaca del match.

La Ternana inizia molto propositiva la prima fase del match. Gli umbri sfiorano il gol in due occasioni consecutive e al 4′ Ceravolo trova da calcio d’angolo la testa di Gonzalez che insacca con tanta libertà. Panucci è preoccupato e vede i suoi in difficoltà, anche perchè la difesa della Ternana si schiera bene durante la fase offensiva degli avversari. Al 17′ è Vajushi ad andare vicino al pareggio, ma il muro difensivo dei padroni di casa glielo impedisce: tiro respinto. Al 30′ un’altra ingenuità difensiva del Livorno porta a due le reti per gli uomini di Toscano. Un cross di Belloni non viene toccato da nessuno, Pinsoglio si butta in ritardo e la palla si insacca dietro alle sue spalle. Il Livorno ci crede e un’azione d’attacco viene conclusa magistralmente da Aramu che al 38′ fa partire un grande tiro a giro che finisce sotto l’incrocio, battendo l’incolpevole Mazzoni. Il primo tempo termina sul risultato di 2 a 1 per i padroni di casa.

Il secondo tempo presenta un inizio sprint del Livorno. Al 47′ Schiavone fa spiovere un cross in area che viene raccolto di testa da Vantaggiato che segna il gol del pareggio. La partita è molto accesa in questa fase e le due squadre combattono a viso aperto. Molto meglio anche gli ospiti che dopo un primo tempo sotto le aspettative si sono galvanizzati. Alla mezz’ora ci riprova Vantaggiato a tu per tu con Mazzoni, ma il portiere non si fa impensierire. All’85’ il Livorno compie la rimonta. Su velo del solito Vantaggiato, Pasquato calcia un bel pallone all’angolino e nulla può in questo caso Mazzoni. 3 a 2 il risultato per gli uomini di Panucci che riescono a difendere la grande rimonta nonostante gli attacchi dei padroni di casa. Il fischio finale sancisce la quarta vittoria consecutiva del Livorno.

Tabellino:

TERNANA (4-3-1-2): Mazzoni, Zanon, Vitale, Meccariello, Gonzalez, Coppola, Signorelli, Palumbo (dal 54′ Zampa), Ceravolo, Avenatti (dal 69′ Dugandzic), Belloni (dall’81’ Falletti). All. Toscano

LIVORNO (4-3-3): Pinsoglio, Gasbarro, Lambrughi, Ceccherini, Maicon, Schiavone, Vajushi (dall’88’ Moscati), Aramu (dal 66′ Palazzi), Pasquato, Cazzola (dal 66′ Biagianti), Vantaggiato. All. Panucci

AMMONITI: Vitale al 21′, Coppola al 38′, Avenatti al 68′ (T); Vajushi al 36′, Aramu al 63′ (L)

ESPULSI: nessuno

MIGLIORE: Vantaggiato

PEGGIORE: 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy