Brasileirao, bene l’Internacional: 2-0 sul Coritiba

L’anticipo delle 16 del Brasileirao vede l’Internacional trionfare sul Coritiba al Gigante da Beira-Rio per 2-0. Il Colorado chiude la partita già nel primo tempo con i goal di Vitinho e Nilmar, ma deve fare i conti con un Coritiba combattivo, trascinato da un Ruy davvero in forma. Il Coxa branca però non riesce a riaprire la gara e torna a casa senza aver conquistato punti.

Fonte: Agencia de Noticias ANDES - EMELEC-INTERNACIONAL 13 (Wikipedia.org)
Fonte: Agencia de Noticias ANDES – EMELEC-INTERNACIONAL 13 (Wikipedia.org)

Comincia bene l’Internacional rendendosi subito pericoloso con il tentativo di Vitinho, raccolto però da Bruno. Dopo un prolungato possesso palla e numerosi tentativi, il Colorado trova il meritato vantaggio alla metà del primo tempo con Vitinho che si accentra da sinistra e tira di potenza, lasciando Bruno senza scampo. Il Coritiba tenta la reazione con Galhardo, ma Rodrigo Dourado blocca sul nascere l’azione del centrocampista brasiliano.

Il Coxa ci prova ancora con un ottimo Ruy che prima si libera dalla marcatura e costringe l’estremo difensore avversario alla parata in due tempi poi, soltanto un minuto dopo, riceve palla da buona posizione, ma Alan Costa arriva in marcatura e salva il Colorado. Nonostante il buon gioco del Coritiba, l’Inter trova il raddoppio con Nilmar che sfrutta un rimpallo dopo il tiro di Lisandro Lopez per beffare Bruno da distanza ravvicinata. Nel finale di gara l’internacional mantiene il possesso di palla, impedendo agli avversari di ripartire e riaprire la gara.

Anche nel secondo tempo parte bene la squadra di Aguirre, che sfrutta le qualità di Anderson e Nilmar per chiudere la partita. Il Coritiba invece si affaccia dalle parti di Alisson con una bella giocata di Rafhael Lucas che si libera in area e tenta il passaggio per Galhardo, ma Willam capisce tutto e sventa la minaccia. È Ruy l’uomo più pericoloso della squadra paranaense: il centrocampista classe ’89 impensierisce non poco la difesa del Colorado e chiama Allison ad una grande parata dopo un tiro pericoloso da centro area.

Sul finale di partita insiste ancora il Coritiba che, nonostante il doppio svantaggio, non si arrende e trascinato dal solito Ruy prova a scardinare la difesa dell’Inter con insistenza. Proprio a tempo scaduto Icaro, entrato al posto di Galhardo, avanza sulla sinistra e trova Wallyson che si gira in area e trova un palo clamoroso. Nulla da fare per il Coritiba, combattivo fino all’ultimo minuto, che resta fermo nei bassifondi della classifica con solo tre punti conquistati; bella vittoria invece per l’Internacional che vola a 9 punti, a -6 dalla vetta occupata dall’Atletico Paranaense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy