Calciomercato Atalanta: Bellini ultimo anno, Baselli verso Torino

L’Atalanta, dopo un anno non molto tranquillo e con una salvezza arrivata solamente nelle fasi finali, sta cercando di muoversi sul mercato per regalare a Reja la rosa giusta per la prossima stagione.

Curva Atalanta Fonte: Davide Saracino
Curva Atalanta
Fonte: Davide Saracinoatalanta

Baselli ha rilasciato questa parole sul suo futuro a Sky: “Sono felice, Ventura è un tecnico che ci sa fare e ha sfornato grandi campioni. Spero di seguire le orme degli altri. Vestirò una maglia molto importante e spero di farlo il prima possibile. Ringrazio l’Atalanta che mi ha fatto crescere, però come in tutte le cose c’è una fine“. Le dichiarazioni non lasciano dubbi, il giocatore classe ’92 è pronto per la nuova avventura in maglia granata. Il ragazzo è approdato nel 2013 con i nerazzurri da Cittadella: in Serie A ha disputato 50 match andando in rete 2 volte. Dopo le ottime stagioni, con prestazioni veramente sopra le righe, merita palcoscenici più importanti e Torino potrebbe fare proprio al suo caso.

Per un centrocampista che va c’è un difensore che resta, stiamo parlando di Bellini. Il capitano dell’Atalanta giura fedeltà alla società per un altro e ultimo anno, dopodichè inizierà a dedicarsi a qualcos’altro. Il classe ’80 è una delle ultime bandiere del nostro calcio: ha esordito da professionista proprio con i bergamaschi nel 1998 e da quel giorno non ha più cambiato maglia. Con la maglia nerazzurra è il calciatore che ha collezionato più presenze in campionato, ben 381 ed in gare ufficiali, 420. Ecco le sue dichiarazioni riportate da Atalanta.it: “Sono felicissimo, ringrazio il Presidente Percassi e l’Aministratore Delegato Luca Percassi che mi danno questa opportunità. Sarà il mio ultimo anno da calciatore e lo vivrò come sempre dando il massimo e mettendomi sempre a disposizione. Ho la fiducia della società, dell’allenatore e di questo sono molto contento. C’è anche l’accordo per iniziare poi un nuovo percorso, una nuova avventura. Sto vivendo un momento davvero importante della mia vita sia a livello professionale che personale visto che io e Cristina, dopo l’arrivo di Federico, aspettiamo un altro bimbo. Non posso davvero chiedere di più”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy