Calciomercato Juventus, Vidic o Rolando per la difesa?

In vista del mercato di Gennaio la Juventus cerca rinforzi soprattutto in difesa, reparto che in questa prima metà di stagione è stato falcidiato dagli infortuni.

Nemanja Vidic in allenamento (fonte: www.inter.it)
Nemanja Vidic in allenamento (fonte: www.inter.it)

Con Barzagli di cui non si conoscono con precisione i tempi di recupero, Caceres, e Marrone che dovrebbero essere pronti dopo la sosta, e Romulo ed Asamoah che torneranno in campo non prima di fine febbraio, l’obiettivo della società è di trovare un uomo affidabile, magari ad un costo non eccessivo, per rimpolpare il reparto. Due sono i nomi sull’agenda di Beppe Marotta, secondo quanto riportato nell’edizione odierna de “La Stampa”: il primo è Rolando del Porto, nella passata stagione all’Inter quando fu protagonista di un’ottima stagione alla guida di Mazzarri. Il portoghese è fuori rosa da inizio stagione, i bianconeri puntano ad un prestito mentre i lusitani vorrebbero una cessione a titolo definitivo, soluzione non gradita ai bianconeri. La novità delle ultime ore è rappresentata da Vidic, arrivato questa estate all’Inter dal Manchester United. Il serbo con Mazzarri era titolare ma non ha mai convinto del tutto, mentre con Mancini è uscito dall’undici titolare visto che il nuovo tecnico gli preferisce Ranocchia e Juan Jesus. Anche in questo caso la Juventus vorrebbe arrivare al giocatore tramite la formula del prestito. Sempre in difesa da segnalare passi in avanti per l’arrivo di Montoya dal Barcellona mentre sembra ormai definito il rinnovo contrattuale di Lichtsteiner che sarà bianconero fino al 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy