Fiorentina: novità di mercato

La Fiorentina si è aggiudicata, alle buste, il difensore centrale e di fascia sinistra, Nenad Tomovic. Dopo un buon campionato, il calciatore serbo si è meritato la conferma definitiva in maglia viola. Nello scorso campionato ha saputo dare di più di quello che ci si aspettava da lui. Dall’apertura delle buste il calciatore, che si trova in vacanza, non ha rilasciato dichiarazioni.

Fonte: Federico Berni
Fonte: Federico Berni

 

Altre voci di mercato, anche piuttosto interessanti, se vogliamo portano i viola a gravitare attorno a calciatori di ottimo livello.  Secondo il quotidiano spagnolo AS“, è entrato David Villa, attaccante del Barcellona, nel mirino della Fiorentina. Il calciatore andrà in scadenza di contratto nel 2014 e quindi lascerà il club catalano. Non solo ma sarebbe vivo l’interesse di Pradè e Macia, per il centrocampista messicano Jonathan Dos Santos (fratello di Giovani Dos Santos) sempre di proprietà del Barcellona. Sarebbe un’operazione da circa 13 milioni di euro (10 per Villa, 2.5 per Dos Santos) e non sarebbe poi una cifra improponibile, anche per un club come la Fiorentina che cerca di praticare il “fair play finanziario”. Sui due calciatori c’è però anche l’interesse di Tottenham (per Villa) e Siviglia (per Jonathan).

La cosiddetta “novella dello stento (che dura tanto tempo…)” legata a Jovetic va avanti da sola e, pur condizionando il resto dei movimenti di mercato, ha assunto i caratteri di una partita a scacchi.

Per il portiere, dopo che su Neto non c’è una vera e propria certezza, si parla di Roberto del Saragozza e di Sommer del Basilea con quest’ultimo favorito, attualmente sugli altri.

Altro giocatore, individuato dalla società viola è Scott Parker, centrocampista del Tottenham con caratteristiche vicine a quelle di Pizarro ed intenzionato a lasciare gli Spurs. E proprio Pizarro potrebbe essere inserito nella trattativa: il cileno piace agli inglesi e c’è l’idea di lavorare ad uno scambio tra i due giocatori.

Migliaccio, non riscattato dalla Fiorentina, è tornato al Palermo ma sembra vicino al Genoa, dopo che il Livorno non si è dimostrata una strada per adesso percorribile.

Il giovane Pietro Iemmello, nell’ultimo campionato in forza alla Pro Vercelli, è un attaccante ambito da diverse squadre cadette: Cesena, Avellino, Perugia, Spezia e Reggina.

Infine ci sono le questioni legate ai giocatori in prestito e che non rientrano più nei piani di Montella: Salifu, Vargas, Cassani, Olivera e Felipe, tutti destinati a lasciare la Fiorentina. Il Catania ha fatto sapere che non è interessato a Salifu. Vargas è un calciatore pieno di problemi dentro e fuori dal campo quindi sarà molto difficile il suo “reintegro”. Degli altri tre, probabilmente Cassani ha qualche possibililtà in più di trovare una collocazione, attualmente comunque molto lontana.

Se son rose, come sempre…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy