Galatasaray, clima teso: possibile esonero per Prandelli

Momento davvero negativo per Cesare Prandelli alla guida del Galatasaray.

Cesare Prandelli (Fonte immagine: ACF Fiorentina)
Cesare Prandelli (Fonte immagine: ACF Fiorentina)

Divenuto allenatore del club turco dopo il breve regno di Roberto Mancini (che è riuscito prendendo la squadra in corsa a metà classifica a portare il Galatasaray al secondo posto nel campionato turco, vincendo la Coppa di Turchia dopo nove anni e portando i giallorossi agli ottavi di Champions League, persi poi contro il Chelsea), Prandelli non se la sta passando proprio bene in questi primi mesi ad Istanbul. Il successo di una settimana fa nel derby con il Fenerbahce (firmato da due perle ed invenzioni assolute di Wesley Sneijder nei minuti conclusivi della sfida) sembrava aver ridato peso ed autorità al tecnico italiano, ma la posizione di Prandelli sembra essere nuovamente precipitata dopo le clamorose debacle per 4-0 di mercoledì in Champions League contro il Borussia Dortmund (in casa) ed in campionato con l’Istanbul Basaksehir (in trasferta) di ieri pomeriggio. Attualmente il Galatasaray è a 13 punti in classifica (in coabitazione con Fenerbahce, Akhisar Belediye e Mersin) a meno uno dalla capolista Besiktas, ma il malumore fra tifosi e stampa comincia a salire inesorabile, con gran parte dell’ambiente Galatasaray che chiede a gran voce l’esonero o le dimissioni di Prandelli. A questo si aggiunge anche l’elezione del nuovo presidente del club Duygun Yarsuvat, che però ha voluto stemperare la tensione con queste parole: Non si cambia, almeno fino a maggio”. Situazione difficile, dunque, in casa Galatasaray con Prandelli non saldissimo sulla panchina del club turco, in un clima davvero caldo e quantomai rovente intorno alla squadra.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy