Liga, caos diritti tv: campionato sospeso dal 16 maggio

La Federazione spagnola (Rfef) ha comunicato che sarà diramato uno sciopero di tutte le competizioni a partire dal 16 maggio ed a tempo indeterminato; queste le parole del portavoce: “Il calcio spagnolo è stato ignorato e disprezzato.

Fonte: Wikipedia
Fonte: Wikipedia

Il denaro privato del calcio viene utilizzato per politiche sportive volte ad attività aliene al calcio stesso”. La causa principale sarebbe una querelle riguardante i diritti tv, con questo stop salterebbero le ultime due giornate della Liga e la finale della Copa del Rey (Barcellona-Athletic Bilbao). A breve ci sarà un incontro tra il presidente della federazione Angel María Villar ed il Ministro dello Sport José Ignacio Wert per cercare di trovare un accordo. A riportare la notizia è la Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy