Liga, il Real Madrid cala il tris: battuto 3-0 il Getafe

Dopo l’eliminazione subita in Coppa del Re per mano dei “cugini” dell’Atletico Madrid, il Real Madrid trova il pronto riscatto in campionato vincendo l’incontro ad ora di pranzo al Coliseum Alfonso Perez di Getafe nel derby” contro los Azulones con il rotondo punteggio di 3-0.

Real Madrid-San Lorenzo Fonte: Olé.com.ar
Real Madrid-San Lorenzo
Fonte: Olé.com.ar

La prova degli uomini di Ancelotti è convincente: match dominato in tutto il campo con tanto possesso palla e tanti pericoli portati verso la porta di Codina, a differenza del Getafe che non tira mai verso lo specchio della porta difesa da Casillas.

Nel primo tempo, però, il Real non riesce a trovare il goal del vantaggio nonostante le tante occasioni: il primo pericolo, arriva dopo 11 minuti con una botta di Marcelo che termina di poco larga. Dopo la prima occasione, il Real si muove poco ma nell’ultimo quarto d’ora sale in cattedra il portiere del Getafe Codina che fa tre grandi interventi prima su Benzema al 30° minuto, riuscendo a salvare con il piede, e poi sulla zuccata di testa di Bale ed infine sulla botta di Isco al 37° minuto deviata in corner. I blancos cercano il goal e sul finale di tempo c’è la grandissima occasione sui piedi di Toni Kroos ma il tiro del tedesco scheggia la traversa.

Il copione nella ripresa è sempre lo stesso: assedio del Real Madrid contro un Getafe impotente che si salva ancora con un super Codina che salva ancora una volta prima su Benzema e poi in due tempi sul tiro di James Rodriguez. Al 63° minuto, però, il Real Madrid sblocca meritatamente il match con l’uomo che meno si era visto, Cristiano Ronaldo, che su un cross dalla linea di fondo di Benzema trova un facile tap-in che porta in vantaggio i blancos. Da qui il match si mette in discesa per il Real e 5 minuti più tardi arriva anche il raddoppio firmato Gareth Bale che finalizza un perfetto contropiede di James Rodriguez con un tiro da posizione ravvicinata: è 0-2 al 68° minuto. Il Getafe non riesce a reagire alla marea blanca ed al 79° minuto arriva anche il tris firmato ancora una volta da CR7 che sfrutta il cross di James e di testa batte Codina trovando il 28° goal in 18 partite. Il match è chiuso ma il Getafe trova la prima occasione degna di nota a 5 dal termine quando Alvaro Vazquez che con un tiro da dentro l’area scheggia il palo.

Finisce 0-3 al Coliseum Alfonso Perez con il Real che consolida il primato salendo a quota 45 punti in classifica (+4 sul Barça in attesa del match dei blaugrana) mentre il Getafe si conferma in crisi di risultati visto che il successo in campionato manca dal 31 ottobre 2014 (La Coruna-Getafe 1-2)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy