Caso Anelka, la FA chiede alla Fifa una squalifica mondiale

La Football Association ha ufficialmente richiesto alla Fifa di estendere anche a livello mondiale la squalifica inflitta a Nicolas Anelka per la questione “quenelle”.

Fonte immagine: Anarhgil
Nicolas Anelka (Fonte immagine: Anarhgil)

Il calciatore francesse, infatti, è stato squalificato per cinque turni e multato di 80 mila sterline dopo aver esultato nella gara con il West Ham con il gesto politico, da molti ritenuto antisionista più che una semplice provocazione contro il sistema. Anelka lo scorso venerdì ha comunicato tramite il proprio profilo Twitter di aver rescisso il proprio contratto con il West Bromwich Albion, salvo sentirsi dire prima di no da un comunicato del club inglese per procedure inesatte e poi essere cacciato dai buggies per aver compiuto il gesto della “quenelle” nella gara con West Ham e per l’uso spropositato dei social media. Ora la FA ha fatto richiesta ufficiale alla Fifa per poter prolungare la squalifica del calciatore anche a livello mondiale ed impedirgli di accasarsi in altre società. Fifa che in un comunicato ha dichiarato di valutare con attenzione la richiesta della Federazione Inglese e di dare risposta con calma dopo aver acquisito tutti i documenti sulla questione Anelka.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy