Champions League, Vialli racconta: “La vittoria era diventata un’ossessione”

Gianluca Vialli, ex calciatore di Juventus, Chelsea e Sampdoria, ha parlato della sua esperienza calcistica in Champions League negli studi di Sky Sport, raccontando: “Ho giocato la finale di Champions League con la Sampdoria nel ’92, vinta poi dal Barcellona ai supplementari”.

Fonte: Wikipedia
Fonte: Wikipedia

Ho avuto la fortuna di riscattare quella sconfitta quattro anni – continua Vialli – dopo vincendo la coppa con la Juventus, ma posso dire che in quei quattro anni mi svegliavo di notte pensando di dover rigiocare la gara di Wembley. La Champions era diventata una ossessione, la vittoria di Roma fu determinante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy